iLazio

Itinerari a Tuscania

Tuscania

itinerari Lazio Tuscania

Questo posto è

STORIA BREVE

Tuscania (nota come Toscanella fino al 1911[4]) è un comune italiano di 8 211 abitanti[1] della provincia di Viterbo nel Lazio.

Due le leggende mitologiche sull’origine della città: la prima, riportata dallo storico romano Tito Annio Lusco, vorrebbe Tuscania fondata dal figlio di EneaAscanio, sul luogo del ritrovamento di dodici cuccioli di cane (da cui il nome latino Tus-cana) mentre una seconda indica come fondatore Tusco, figlio di Ercole e di Araxe.

Fonte: Wikipedia

cosa vedere a Tuscania

Chiesa di San Pietro

4.5/5

+ 500 recensioni su tripadvisor

La chiesa di San Pietro è un luogo di culto cattolico di Tuscania che sorge sull’omonimo colle già, probabilmente, sito dell’acropoli etrusca. Il fronte della chiesa si affaccia su uno spiazzo erboso tra il palazzo dei canonici e le possenti torri di difesa (ne sono rimaste tre, memoria dell’importanza strategica dell’area) mentre l’altissima abside si staglia verso il vicino centro abitato.

La facciata, avanzata nel corpo centrale, presenta quali elementi principali il portale maggiore, il rosone circondato da una moltitudine di elementi decorativi e gli ingressi laterali. Il portale maggiore, incassato nel muro a conci di nenfro, è opera di un marmoraro romano di scuola cosmatesca. È caratterizzato da tre rincassi con colonne lisce, capitelli e rispettivi archivolti, di cui il maggiore con mosaici laterali e bugne decorate da segni zodiacali e figurazioni dei lavori stagionali. La lunetta è decorata da un mosaico a motivi stellari. La porta è incastonata in una cornice in marmo con decorazioni a mosaico.

Fonte: Wikipedia

Chiesa di Santa Maria Maggiore

4.5/5

+ 200 recensioni su tripadvisor

La chiesa di Santa Maria Maggiore a Tuscania sorge alle pendici del colle di San Pietro che ospita, sulla sua cima, anche l’omonima basilica.

Nominata per la prima volta nell’852 in una bolla di papa Leone IV al vescovo di Tuscania, Urbano (si ha notizia di un vescovo a Tuscania già dal 595, quando un tale Virbono compare nell’elenco dei partecipanti ad un concilio), fu consacrata il 6 ottobre 1206.

Sulla facciata principale si aprono tre portali finemente decorati. Quello centrale, in marmo bianco, è molto strombato e fiancheggiato da due colonne scanalate a tortiglione. Presenta due leoni sovrastati da una lunetta con quattro archi sorretti da doppie colonne e con differenti capitelli. Negli stipiti sono scolpite le figure degli apostoli Pietro e Paolo, in parte ricostruite dopo un atto vandalico. Nella lunetta sono poste le figure della Madonna con Bambino benedicente e da sinistra, Balaam sull’asina, il Sacrificio di Isacco e l’Agnus Dei, simili ad archetipi lombardi.

Fonte: Wikipedia

dove mangiare a Tuscania

La top 3 di Itinerarilazio.it

Cichi's RistoBistrot

4.5/5

+ 200 recensioni su tripadvisor

visita il sito web

Via Santa Maria 21, 01017 Tuscania Italia

Tel. +39 0761 435957

Locanda Rossovino

4.5/5

+ 200 recensioni su tripadvisor

Località Carcarella Centro, 01017 Tuscania Italia

Tel. +39 320 568 8748

Dieci Sedie

4.5/5

+ 200 recensioni su tripadvisor

visita il sito web

Largo Della Neve, 2, 01017 Tuscania Italia

Tel. +39 342 745 8072

Vuoi passare una giornata come turista in uno dei più bei comuni del Lazio? Prendi spunto da Itinerarilazio.it per le tue gite fuori porta e visita i più bei comuni del Lazio scoprendo nuovi itinerari, chiese, templi, grotte e parchi. Scoprirai un mondo meraviglioso a due passi da casa tua, con attrazioni per tutta la famiglia, romantiche o avventurose. 

 
Potrai leggere la storia dei comuni, le origini di ogni paese e una breve guida dei migliori itinerari scelti da noi per te. Avrai anche una selezione dei migliori ristoranti sul posto, per una giornata perfetta anche nel gusto!
 
Scopri le bellezze del Lazio e lasciati stupire da un modo di itinerari nascosti, bellezze naturali, ritrovamenti storici ed archeologici, chiese meravigliose, grotte, isole e Laghi. Insomma, il Lazio è un vero e proprio gioiello turistico che spesso chi abita a Roma dà per scontato. 
 
Il nostro scopo è quello di spingere gli abitanti della capitale a visitare le meraviglie di questi luoghi spesso poco conosciuti o addirittura dimenticati, come le città fantasma o i geyser naturali, i parchi protetti o le isole da un mare cristallino a poche ore da Roma. 
 
Sembra impossibile, ma queste meraviglie esistono, sono a due passi da noi e non hanno nulla da invidiare alle mete turistiche più gettonate del mondo.

Dai un’occhiata agli altri luoghi:

itinerari Lazio Santa Marinella
Santa Marinella
itinerari Lazio Campagnano di Roma
Campagnano di Roma
itinerari Lazio Viterbo
Viterbo